Sicurezza

Aggiornamento Addetto alla prevenzione incendi, alla lotta antincendio e alla gestione delle emergenze - Livello 2

Data inizio corso:
24 maggio 2023
Modalità:

Corso in presenza

5 ore
Finalità
Costi
Destinatari
Docenza
Info
Modalità
Programma
Svolgimento
Finalità

L’art. dall'art. 46 del Decreto Legislativo 9 Aprile 2008 n. 81 e D.M. Interno 02/09/2021 prevedono l’obbligo di formazione per i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi, lotta antincendio e di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.

Il corso proposto ottempera all’obbligo suddetto per le aziende classificabili a livello 1 ai sensi del D.M. Interno 02/09/2021

 

L’aggiornamento può essere costituito da sole esercitazioni pratiche con i contenuti di seguito elencati.

Punto 3.2.6 Decreto

Costi

€ 130,00 + iva per Aziende Associate

€ 170,00 + iva per Aziende Non Associate

Destinatari

Addetti antincendio già formati

Docenza

Crotti Antincendio srl

Info

Eva Balini e.balini@serviziconfindustria.it

Modalità

Corso in presenza

Programma

PARTE TEORICA (2 ore)

  • I contenuti del corso di aggiornamento sono selezionati tra gli argomenti del corso di formazione iniziale e riguardano sia l’incendio e la prevenzione sia la protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio.

ESERCITAZIONI PRATICHE (3 ore)

  • Presa visione del registro antincendio e delle misure di sorveglianza su impianti, attrezzature e sistemi di sicurezza antincendio;
  • Esercitazione riguardante l’attività di sorveglianza;
  • Chiarimenti sugli estintori portatili;
  • Esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

 

N.B.: per la prova pratica dei corsi antincendio, vi invitiamo a far indossare ai partecipanti pantaloni lunghi e scarpe chiuse, in materiali NON facilmente infiammabili.

Svolgimento

24 maggio 2023 dalle 13.30 alle 18.30 presso la sede di Crotti Antincendio in Viale Europa2/X Treviolo BG

I tuoi insegnanti
Crotti Antincendio Srl
I corsi in arrivo
Entrare in empatia e creare relazioni

Una delle più recenti ricerche dell’Università di Harvard ha rilevato come il segreto della felicità stia nelle… relazioni. Questo, ovviamente, nella vita privata come nell’attività professionale. Il seminario, di profondo e gioioso impatto emotivo, propone, mette in pratica e condivide le migliori modalità per entrare in relazione con gli altri, soprattutto con quelli molto diversi da noi, assumendo uno stile assertivo ed efficace.

30 gennaio 2023
TIA ARCHITECTURE

Partendo da una semplice macchina da automatizzare, il corso fornisce le basi essenziali del sistema di automazione e guida i partecipanti a capire e strutturare un programma PLC. Gli argomenti sono presentati e poi testati con prove pratiche e hardware a disposizione dei partecipanti

31 gennaio 2023
Formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (32h)

Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza è una delle figure cardine per una moderna gestione della sicurezza nelle aziende industriali. Una formazione seria ed adeguata, condotta da fonte autorevole, costituisce premessa indispensabile per instaurare rapporti costruttivi e corretti con gli RLS, ottimizzando così l'efficacia delle misure di prevenzione ed il rapporto con gli enti di controllo e vigilanza.

01 febbraio 2023
Microsoft Power BI – Dashboard in a Day

Power BI è il software di Microsoft che sta permettendo a moltissime aziende di estrarre grande valore dai propri dati. Durante la giornata di formazione i partecipanti scopriranno le potenziali e le ultime novità di Power BI.

Microsoft, con la costituzione della Power Platform, ha deciso di mettere a disposizione un software molto accattivante e chiaro dedicato alla Business Intelligence e all’analisi dati, statistica e scientifica.

Non ci sono requisiti di accesso: l’utilizzo è pensato per utenti esperti/tecnici e non.

La giornata abbraccia tutti gli approcci, mostrando trucchi, difficoltà, interessi e stimolando l’operatività, naturalmente verrà proposto un ambiente demo, didatticamente studiato e testato.

01 febbraio 2023
Gli appalti all’estero e la gestione delle imprese appaltatrici straniere: una lettura transnazionale alle tematiche di salute e sicurezza. Aggiornamento Rspp/Aspp e Formatori per la Sicurezza - Formazione ai sensi del D.lgs 81/08 e dell'Accordo 07/07/16

Il corso affronta le tematiche legate alla gestione dei complessi adempimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro in Paesi diversi, tenendo conto della circostanza che sempre più spesso i lavoratori svolgono le proprie prestazioni in nazioni differenti da quelle nelle quali essi sono cittadini.

Partendo sempre dalla ricostruzione del quadro giuridico di riferimento verranno, in particolare, individuate le prassi – coerenti con le vigenti normative – per la gestione della salute e sicurezza dei lavoratori italiani all’estero, illustrando anche le ragioni e le conseguenze delle possibili responsabilità in caso di infortunio sul lavoro del lavoratore italiano espatriato. Si procederà, quindi, alla discussione del caso inverso, cioè considerando la presenza in Italia di imprese e lavoratori stranieri.

 

02 febbraio 2023
Aggiornamento sulla sicurezza per lavoratori - Formazione ai sensi del D.lgs 81/08 e dell'Accordo 21/12/2011

L’accordo Stato Regioni n. 221  del 21 dicembre 2011 prevede al punto 6  l’aggiornamento dei lavoratori  e precisamente di 6 ore ogni 5 anni .

I contenuti dell’aggiornamento non  debbono riproporre  quelli della formazione Generale e Specifica già effettuata ma cogliere l’occasione per un aggiornamento tecnico e legislativo e una discussione sui principali rischi e le misure di prevenzione e protezione adottate dell’azienda di provenienza.

06 febbraio 2023
Fondamenti di management per responsabili di produzione

Il Manager in Produzione deve affiancare alle competenze tecniche gli aspetti manageriali, comportamentali e gestionali per ottenere prestazioni di alto livello e gestire al meglio la squadra,. Il corso fornisce le competenze indispensabili al ruolo – leadership, team management, gestione degli aspetti principali per governare al meglio la produzione.

 

06 febbraio 2023
Il codice segreto delle parole

Dobbiamo essere tutti in grado di comunicare in presenza e anche a distanza e naturalmente dobbiamo riuscire a farlo bene: inoltre la comunicazione on-line limita la nostra espressività non verbale e dà maggior rilievo alla comunicazione verbale; per questo motivo è ancora più decisivo utilizzare le parole giuste, nel modo e nella sequenza giusta.
Il seminario IL CODICE SEGRETO DELLE PAROLE rappresenta un viaggio emozionante attraverso le forme linguistiche più efficaci e quelle assolutamente da evitare.

06 febbraio 2023
Corso di Tedesco Base

Sviluppare le quattro abilità linguistiche: conversazione, ascolto, lettura e scrittura utilizzando le strutture basiche del tedesco.

06 febbraio 2023
Esplosioni di gas

L’utilizzo in sicurezza di gas e vapori nell’industria di processo deve tenere conto dei rischi che la combinazione delle proprietà fisico-chimiche delle sostanze e di eventuali fonti di innesco presenti durante le lavorazioni possono produrre. Il corso illustra i dati necessari per caratterizzare le proprietà esplosive di una sostanza e le possibili sorgenti di innesco con cui gas e vapori possono combinarsi, tenendo conto delle apparecchiature e delle operazioni in cui le sostanze vengono maneggiate.

8 crediti per Aggiornamento per RSPP/ASPP e Formatori per la Sicurezza – Formazione ai sensi del D.lgs 81/08 e dell'Accordo 07/07/2016

07 febbraio 2023
Le nuove agevolazioni contributive per le assunzioni

Il quadro normativo vigente prevede la presenza di un elevato numero di incentivi per l’assunzione di personale dipendente che consente alle aziende di beneficiare di un rilevante risparmio economico che può portare, in alcuni casi, anche al totale abbattimento degli oneri contributivi a carico del datore di lavoro. I diversi interventi normativi susseguitesi nel corso degli anni, da un lato, hanno arricchito il novero delle assunzioni che possono beneficiare delle diverse agevolazioni ma, dall’altro lato, hanno apportato un notevole grado di complessità al tema. Tra gli ultimi interventi normativi vale la pena citare la legge di Bilancio 2021, i Bandi introdotti da Regione Lombardia nonché i successivi interventi che saranno introdotti per l’anno 2023. Per poter beneficiare di tali incentivi è tuttavia necessario che l’azienda rispetti determinati requisiti e procedure precise che, se ignorate, potrebbero portare, anche a distanza di anni, alla revoca dell’agevolazione e alla perdita del risparmio contributivo. Il corso ha quindi la finalità di illustrare in dettaglio i più recenti incentivi all’assunzione, confrontandoli con quelli già in vigore, specificando i requisiti da rispettare e le modalità operative per la loro fruizione.

07 febbraio 2023
Corso Microsoft Project

Analisi dettagliata dell’utilizzo di Microsoft Project per la creazione, la gestione e la rendicontazione dei progetti, dai fondamenti fino agli strumenti più avanzati.

07 febbraio 2023
Emissioni in atmosfera: aspetti normativi e gestionali

Il corso approfondisce i criteri e gli strumenti necessari per affrontare, da un punto di vista aziendale, la tematica delle emissioni in atmosfera derivanti dagli insediamenti produttivi, con la finalità di gestire correttamente le procedure autorizzative e di assicurare il rispetto delle normative.

L’obiettivo è quindi soprattutto acquisire gli elementi normativi/gestionali per confrontarsi correttamente con gli Enti preposti all’autorizzazione ed al controllo delle emissioni in atmosfera.

Vengono innanzitutto illustrati i riferimenti normativi nazionali e regionali ed approfondite le diverse tipologie di emissioni in atmosfera, con le relative procedure autorizzative.

Vengono quindi illustrati i contenuti standard dei principali documenti autorizzativi sulle emissioni in atmosfera (AIA, AUA, Emissioni in deroga), definendo i criteri per la corretta impostazione dei controlli e delle verifiche periodiche per l’adempimento alle prescrizioni normative.

08 febbraio 2023
I nuovi Incoterms® 2020: profili applicativi

Nonostante il largo utilizzo degli Incoterms® rimane viva l’esigenza, da parte degli operatori commerciali internazionali, di comprenderne meglio le problematiche e la portata delle implicazioni operative. Il modulo si pone, pertanto, l’obiettivo di trasferire competenze tecniche adeguate per comprenderne la ratio e ottimizzarne l’uso al fine di minimizzare i rischi nell’ambito di una compravendita internazionale. In particolare, saranno evidenziate le differenze con la precedente edizione degli Incoterms® 2010 e saranno analizzati i nuovi termini.

08 febbraio 2023
Aggiornamento PES – PAV – PEI per addetti ai lavori elettrici NUOVA NORMA CEI 11-27 EDIZIONE 2021

Aggiornare con riferimento alla Nuova Norma CEI 11-27 2014 e alla Norma CEI EN 50110-1:2014 la preparazione del personale che svolge lavori elettrici (Persone Esperte PES, Persone Avvertite PAV e idonei ai lavori sotto tensione PEI) con particolare riguardo al possesso delle necessarie conoscenze e modalità di organizzazione e conduzione dei lavori elettrici, anche con riferimento a prove riconducibili a situazioni impiantistiche reali. 

Consolidare le conoscenze per l’operatività sulle tecniche di lavoro elettrico sotto tensione.

 

10 febbraio 2023
Responsabili impianti (URI-RI) e preposti ai lavori (URL-PL) – NUOVA NORMA CEI 11-27 EDIZIONE 2021

Formare i soggetti coinvolti nell’esercizio, nella manutenzione e nei lavori elettrici per ricoprire i ruoli di URI, RI, URL e PL, svolgendo correttamente i compiti previsti dalla norma CEI 11-27 e CEI 50110-1. Il corso è inoltre volto ad aggiornare i Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP), gli Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione (ASPP) e i Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori edili (Titolo IV del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.) in merito all’organizzazione del lavoro e alla gestione del Rischio Elettrico

10 febbraio 2023
La gestione del lavoratore difficile

Le sindromi depressive e le fragilità psichiche stanno per diventare le principali patologie per diffusione. 

Quali elementi critici possono comportare per l’attività lavorativa (limitazioni, rispetto degli orari, rapporti interpersonali)?

Quali cautele nella gestione quotidiana di situazioni problematiche?

I possibili interventi.

13 febbraio 2023
Aggiornamento alla formazione aggiuntiva per Preposti - (6 ore + test) – Valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto operativo del preposto – Formazione ai sensi del D.lgs 81/08 e dell'Accordo 21/12/2011

Il corso si prefigge, nell’ottemperare all’obbligo di aggiornamento previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, di aggiornare i “Preposti” sulle ultime novità relative alla legislazione di sicurezza e igiene del lavoro.

Al termine del percorso formativo, previa frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione, verrà effettuata una prova di verifica obbligatoria da effettuarsi con colloquio o test, in alternativa tra loro. Tale prova è finalizzata a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali acquisite in base ai contenuti del percorso formativo.

 L’aggiornamento quinquennale  del preposto  è previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21 Dicembre del 2011. Obiettivo: accrescere le competenze del preposto in merito all’esame sistemico degli infortuni e mancati infortuni con particolare riferimento  agli aspetti relativi al “fattore umano”.

14 febbraio 2023
I sistemi di gestione per la qualità, i KPI (Key Performance Indicator) e la misurazione delle performance aziendali al fine del miglioramento

Il corso ha lo scopo di fornire linee guida su come impostare in modo efficace un sistema di indicatori che possa essere di supporto alla gestione dell’organizzazione e al miglioramento delle prestazioni aziendali, soprattutto in quelle realtà in cui è applicato un SGQ.

14 febbraio 2023
La Certificazione Unica 2023 e le novità fiscali per i sostituti d’imposta

L’incontro si propone di esaminare le novità e le conferme inerenti la compilazione e l’invio della Certificazione Unica relativa all’anno 2022 (C.U./2023), la cui redazione e consegna è obbligatoria per tutti i sostituti d’imposta che in tale anno hanno erogato compensi ai dipendenti e/o a lavoratori autonomi e su tali somme hanno operato ritenute a titolo d’acconto o in via definitiva. L’illustrazione di norme e procedure operative sarà realizzata anche con ricorso ad esemplificazioni.

 

14 febbraio 2023