Bandi aperti: Avviso 2/2021 Fondirigenti - La ripartenza dei settori "MADE IN"

1,5 milioni di euro per Transizione 4.0, Sostenibilità, Lavoro agile e competenze manageriali, Finanza innovativa e Supply Chain

É attivo l'Avviso 2/2021 di Fondirigenti per la ripartenza dei settori "MADE IN", con lo stanziamento di 1,5 milioni di euro destinati alle aziende del settore Automotive, Moda e Accessori, Legno e Arredo e Turismo, settori che hanno subito un duro colpo con la pandemia.

Questi fondi sono destinati proprio a supportare e incentivare lo sviluppo delle competenze,  l'aumento della competitività e la riduzione del gap creatosi, in un mercato che torna a correre veloce.

A chi è rivolto?

L'Avviso è rivolto esclusivamente alle aziende dei seguenti settori:

  • Automotive
  • Moda e Accessori
  • Legno e Arredo
  • Turismo

e che rientrano nella lista dei codici ATECO consultabili al seguente link

 

Quali sono gli ambiti d'intervento formativo?

Ogni azienda potrà scegliere solo una tra le seguenti macro Aree di intervento:

  • Transizione 4.0
    (a titolo esemplificativo gli interventi possono comprendere attività legate a Business Intelligence, Big Data e Business Analytics, Data Science; IOT; Realtà aumentata, Machine learning, Digital Lean, Digital Marketing, ecc.
  • Sostenibilità
    (a titolo esemplificativo gli interventi possono comprendere attività legate a Economia Circolare, Politiche ambientali in azienda, Innovazione del prodotto green, Comunicazione Sociale e marketing etico, Certificazioni di prodotto e/o processo, Finanza sostenibile, ecc.)
  • Lavoro agile e competenze manageriali per gestire la nuova normalità
    (a titolo esemplificativo gli interventi possono comprendere attività legate a Smart e Agile working, Politiche di Welfare, Nuovi stili di Management, Strumenti di prevenzione per la crisi d'impresa, Diversity Management, ecc.)
  • Finanza innovativa e accesso agli incentivi pubblici
    (a titolo esemplificativo gli interventi possono comprendere attività legate a Pianificazione finanziaria, Strumenti di prevenzione della crisi d'impresa, Merger and Acquisition, Finanza Innovativa (Fintech), Strumenti e opzioni di debito e di Equity, SACE, ecc.)
  • Riorganizzazione della Supply Chain
    (a titolo esemplificativo gli interventi possono comprendere attività legate a Pianificazione delle attività di distribuzione, Gestione scorte produzione e acquisto, Gestione delle relazioni collaborative con i fornitori, Supply Chain e Risk Management, ecc.)

Sono escluse proposte per piani su formazione obbligatoria o sul GDPR.


Quali sono le scadenze?

Al fine di procedere per tempo alla progettazione e predisposizione del piano, richiediamo cortesemente di completare la manifestazione di interesse entro e non oltre il 17 gennaio 2022

Servizi Confindustria Bergamo è a disposizione per:

  • individuare un percorso formativo personalizzato

  • costruire il progetto formativo

  • presentare la richiesta di finanziamento

  • occuparsi delle incombenze burocratiche di gestione e rendicontazione

Manifestazione d'Interesse
I tuoi riferimenti per il Bando Fondirigenti
Contattaci per maggiori informazioni
A cosa sei interessato
Vedi il prossimo servizio
Bandi aperti: Formazione Continua di Regione Lombardia