Diversity e Inclusion Management

La gestione della diversità e dell’inclusione negli ambienti di lavoro e di istruzione

Obiettivi


A fronte di una forza lavoro sempre più eterogenea, è importante comprendere come accogliere la diversità e gestirla in modo positivo, sia da un punto di vista di organizzazione dei compiti, sia da un punto di vista relazionale.

Il corso tratterà la gestione di lavoratori di diversa età, genere, con disabilità e con disagio psichico all’interno dei luoghi di lavoro. Si discuterà di come accogliere ciascun lavoratore nelle proprie caratteristiche e impiegarlo al meglio per costruire un’organizzazione inclusiva e, al tempo stesso, efficace.

Il corso garantisce una formazione approfondita e specialistica, assicurando l’acquisizione di tutte le informazioni che servono alle aziende moderne per essere inclusive.

La formazione ha come obiettivo la formazione di Diversity e Disability Manager di elevato profilo professionale. Verrà posta particolare attenzione agli strumenti di organizzazione del lavoro, di assessment e di costruzione per le inclusion strategy.

 

A SEGUITO DELLA FORMAZIONE è POSSIBILE ACCEDERE ALLA CERTIFICAZIONE DELLA PARITA' DI GENERE - IN PARTNERSHIP CON DEKRA ITALIA

 

Programma 

Modulo 1

Presentazione del corso  

  • La collocazione strategica della figura di diversity manager
  • Introdurre un sistema integrato di diversity management
  • Le dimensioni psicologiche dell’inclusione 

Modulo 2  

Il cluster della diversity. La nuova “elasticità” richiesta al mercato del lavoro. Il Quiet Quitting.  

  • Gender pay gap, segregazione orizzontale e verticale
  • Multiculturalità 

Modulo 3

Le politiche aziendali di diversity management. Il Diversity Manager e il mondo privacy: la gestione dei dati sensibili e sensibilissimi. 

  • Case study  
  • Certificazioni del PNRR 

Modulo 4

Politiche di recruiting e di sviluppo del personale  

  • Attrarre una forza lavoro diversificata 
  • L’implementazione e la gestione dei progetti d’inclusione e diversity  management (attività di formazione e strategie di comunicazione) 

Modulo 5

Il “return to work”. Il rientro al lavoro delle persone con patologie croniche  

  • La disabilità fisica e la disabilità psichica 
  • Active aging 

Modulo 6

La gestione del lavoratore fragile o con disabilità psichica. Il ruolo del medico competente  

  • L’idoneità alla mansione 
  • Il lavoro in sinergia con i professionisti e le professioniste della  medicina del lavoro 

Modulo 7

La parità di genere, declinata nei seguenti aspetti: 

  • adozione di misure che favoriscano l’effettiva parità tra uomini e donne, tra cui: pari opportunità nell’accesso al lavoro, parità reddituale, pari accesso alle opportunità di carriera e di formazione; 
  • attuazione del congedo di paternità in linea con le migliori pratiche; 
  • promozione di politiche di welfare a sostegno del “lavoro silenzioso” di chi si dedica alla cura della famiglia, nel rispetto dell’art. 3.1 della Costituzione (uguaglianza formale); 
  • adozione di misure specifiche a favore delle pari opportunità, in linea con quanto stabilito dall’art. 3.2 della Costituzione (uguaglianza sostanziale); 
  • la sostenibilità e l’adozione di politiche di genere, giustificata a ragione di specifiche esigenze e finalità produttive.
  • (KPI) percorribili, pertinenti e confrontabili e in grado di guidare il cambiamento e di rappresentare i progressi. 

Opzionale - Certificazione della parità di genere

  • Al fine eliminare il divario di retribuzione tra uomini e donne, la legge n.162 del 2021 introduce, a partire dal 1° gennaio 2022, la Certificazione della Parità di Genere sul posto di lavoro. 
  • Questa legge istituisce altresì l’obbligo per le aziende con più di 50 dipendenti di redigere un rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile, da compilare e trasmettere alle RSA con cadenza biennale.
  • La certificazione di parità è, inoltre, una delle misure che il Governo ha inserito nel PNRR, nella missione 5, «Inclusione e coesione», tra le politiche per il lavoro, destinando a questa finalità 10 milioni di euro. Per le aziende virtuose è infatti previsto un esonero parziale del versamento dei contributi previdenziali dei lavoratori (nel limite dell’1% e di 50.000 euro annui).

 

Calendario

Il corso si svolge in aula presso la sede di Confindustria Bergamo al Kilometro Rosso

  • 10 febbraio 2023 | 9:00 - 13:00
  • 14 febbraio 2023 | 14:00 – 18:00
  • 17 febbraio 2023 | 9:00 - 13:00
  • 21 febbraio 2023 | 14:00 - 18:00
  • 28 febbraio 2023 | 14:00 – 18:00
  • 3 marzo 2023 | 9:00 – 13:00
  • 7 marzo 2023 | 9:00 – 13:00

Faculty


GIUSEPPE FERRARI

logo sipiss | Centro integrato di riabilitazione Oncologica ...


MARIA SARA INTROVINI

logo sipiss | Centro integrato di riabilitazione Oncologica ...


ESTER VIOLA

Mascheroni e Associati
Presidente della Sipiss, Direttore Editoriale delle Edizioni FS ed Editor in Chief del Journal of Health and Social Science. Esperto in consulenza organizzativa e nella progettazione di prove e strumenti per la valutazione delle competenze. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sulla gestione delle patologie psichiatriche nei luoghi di lavoro. Psicologo e Psicoanalista.

Psicologa specializzata in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni, consulente per lo sviluppo delle risorse umane e formatrice. Si occupa di servizi per la crescita e la valorizzazione delle persone in azienda. Progetta ed eroga assessment e development center, percorsi per l’implementazione di competenze trasversali: comunicazione, public speaking, gestione delle emozioni.

Avvocato, giornalista e consulente specializzata in diritto  d’impresa, diritto del lavoro e privacy. Supporta le aziende per l’elaborazione di progetti e nuovi  sistemi formativi per aumentare l’efficacia degli interventi e costruire un modello di business che  sia moderno, sappia riconoscere ogni nuova esigenza di mercato e  anticipi le soluzioni che rispondono a cambiamenti sociali.

 

Costi di partecipazione:

€ 1800 + iva per Aziende associate a Confindustria Bergamo

€ 2300 + iva per Aziende NON associate a Confindustria Bergamo

La certificazione opzionale per la parità di genere verrà quotata a parte con preventivo dedicato.

 

Compila la form per l'iscrizione
Contattaci per maggiori informazioni
A cosa sei interessato
Vedi il prossimo servizio
Pronto Soccorso per gli aumenti di prezzo