La Smart Organization: facilitare il cambiamento tra vision e nuovi paradigmi di lavoro

Come evolvere il proprio modello organizzativo in ottica flessibilità e attraverso un percorso verticale tra smart leadership e change management

 

A quali domande risponde il percorso?

  • Come innovare il modello organizzativo della propria organizzazione nella direzione della flessibilità e del lavoro per obiettivi?
  • A quali processi/leve dedicare maggiore attenzione in un processo di cambiamento organizzativo e con quali funzioni costruire la corretta alleanza?
  • Come Top Manager, quale visione promuovere e come rendere il cambiamento visibile ed auspicabile da tutta l’organizzazione?

 

OBIETTIVI

ll percorso formativo enfatizza il ruolo strategico del top management e di altri ruoli-chiave che all’interno degli specifici contesti organizzativi devono definire una “visione” chiara, creare commitment e comunicare fiducia a tutti i livelli.

Per  tali  motivi,  come  obiettivo,  ci  si  propone  un  percorso  verticale,  focalizzato  sulla  “smart leadership”  ed il “change management” per curare la necessità di apprendere tecniche e strategie di transizione dell’organizzazione da un modello consolidato ad uno nuovo, più funzionale alle nuove sfide del business e del capitale umano.

 

CONTENUTI

Prima giornata in presenza - 24 ottobre 2022

  • La smart organization
    • il paradigma a cui si ispira e come funziona
    • Benchmark e best case
    • Presenza di un testimonial
  • ll leader nella trust based organization:
    • Approfondimento dei principali cambiamenti del paradigma della leadership, dal modello tradizionale a quello liquido
    • Il leader smart: caratteristiche profilo, rischi da evitare, opportunità a cui tendere; le parole chiave delle nuove competenze, l’importanza del sogno;
    • “Trust based organization”: cos’è, perché la fiducia è una leva nei contesti smart, come funziona e come si accorda con il “controllo”;
  • Envisioning
    • L'importanza del sogno
    • Esercitazione
      • Instant poll survey “Smart Quiz”
      • Gioco dei sogni
      • “ELEMENTI DI UNA VISIONE CONDIVISA: DOVE SIAMO DIRETTI?” brainstorming con l‘obiettivo di definire la direzione del cambiamento/dell’innovazione e riuscire a ispirare e motivare le persone nella direzione auspicata

 

Seconda giornata in presenza - 25 ottobre 2022

  • Accountability e responsabilità
    • Ispirare, allineare, promuovere la responsabilità nelle organizzazioni: focalizza i temi attuali della leadership di transizione e propone riflessioni strategiche indispensabili per lo “smart leader”
    • L’accountability nel processo di cascading: stile del leader accountable, comunicare visione per creare empowerment, suggerimenti operativi per attivare il cascading verso i senior manager
  • Motivazione e on-boarding
    • Il ‘nuovo’ processo di motivazione e onboarding delle persone
    • Strumenti per potenziare la motivazione, puntando all’innovazione
  • Change Management
    • Il processo di cambiamento in una organizzazione (fasi, cascading, funzioni strategiche da coinvolgere)
    • “Leadership di transizione”: obiettivi ed utilità nei momenti di cambiamento organizzativo
    • Il processo di monitoraggio del cambiamento: individuare KPI strategici per rendere visibile e misurare il cambiamento
  • Esercitazione
    • Questionario “Stili di Accountability”
    • Project work individuali / piccoli gruppi “Idee progettuali da trasferire in azienda”


CALENDARIO 

2 incontri in aula, 24 e 25 ottobre 2022,  dalle 9:00 alle 17:30
presso la nuova sede di Servizi Confindustria Bergamo

 

COSTI 

€ 900 + iva per aziende associate

€ 1.170 + iva per aziende non associate


Promo attiva fino al 21/01/2022:

Iscriviti al tuo primo corso MBW tra quelli in programma e potrai usufruire di uno sconto di €100 sul prezzo base



FACULTY 

Chiara Codecà - Variazioni srl

Esperta di processi HR e Gestione del Personale, psicologia organizzativa, sviluppo individuale e organizzativo, ha una formazione psicologica con doppia specializzazione in psicologia clinica e psicologia del lavoro e delle organizzazioni, ed è psicologa e psicoterapeuta in formazione.

È esperta di sviluppo individuale e gestione del cambiamento, in particolare in organizzazioni complesse del settore  bancario,  dove ha avuto l'opportunità di ricoprire ruoli specialistici e generalisti all'interno della Direzione Risorse Umane a supporto delle Direzioni di Business Retail e del Personale, maturando un'esperienza diretta di grandi trasformazioni organizzative.

Modulo di iscrizione
I tuoi riferimenti per la formazione manageriale
Contattaci per maggiori informazioni
A cosa sei interessato
Vedi il prossimo servizio
Generare vantaggio competitivo attraverso il Design Thinking