COBOT IERI E OGGI

Rubrica # 123 del 27/10/2020 con Omron 

Formazione
27 ott 2020
-
Tempo di lettura: 1 min
Abbigliamento Per L'infanzia Icona Negozio Etsy (1)

IL FUTURO È COLLABORATIVO!

 

I volumi alle vendite in ambito AUTOMAZIONE ROBOTICA mostrano un trend in costante crescita, che genera da un lato ottimismo e dall'altro timori occupazionali relativi paradigma sostitutivo.

Il rischio maggiore è però piuttosto l'incapacità delle imprese di rimanere costantemente competitive e l'automazione si offre in questo caso come una risposta, aumentando la produttività e raddoppiando il personale qualificato rispetto agli operatori generici. 

Le attività in cui i robot mostrano il più alto tasso di efficienza sono quelle caratterizzate da alta ripetitività e basso valore aggiunto, in cui offrono una precisione ineguagliabile per i controparti umani. Queste caratteristiche portano ad una redistribuzione più razionale dei compiti fra uomini e robot.

I COBOT, ultimi arrivati ​​nel vasto mondo della robotica industriale, hanno contribuito ad abbattere le barriere che prima separavano nettamente il luogo di lavoro degli operatori da quello delle macchine, dando inizio a un rimescolamento di competenze e contribuendo a formare profili professionali più qualificati e competenti.

Ecco l'intervista a Giacomo Pallucca - Product Engineer Robotics di Omron Industrial Automation Europe:

Torna ai commenti
Lascia un commento