Sicurezza

Addetto alla prevenzione incendi, alla lotta antincendio e alla gestione delle emergenze - Livello 2

Data inizio corso:
21 settembre 2023
Modalità:

Corso in presenza

8 ore
Finalità
Costi
Destinatari
Docenza
Info
Modalità
Programma
Svolgimento
Finalità

L’art. dall'art. 46 del Decreto Legislativo 9 Aprile 2008 n. 81 e D.M. Interno 02/09/2021 prevedono l’obbligo di formazione per i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi, lotta antincendio e di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato.

Il corso proposto ottempera all’obbligo suddetto per le aziende classificabili a livello 2 ai sensi del D.M. Interno 02/09/2021

Costi

€ 190,00 + iva per Aziende Associate

€ 250,00 + iva per Aziende Non Associate

 


 

Destinatari

Addetti antincendio

Docenza

Crotti Antincendio S.r.l.

Info

Eva Balini e.balini@serviziconfindustria.it

Modalità

Corso in presenza

Programma

L'INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI (2 ore)

  • I principi sulla combustione e l'incendio;
  • Le sostanze estinguenti;
  • Triangolo della combustione;
  • Le principali cause di un incendio;
  • Rischi alle persone in caso d'incendio;
  • Principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.

 

STRATEGIA ANTINCENDIO – Prima parte (2ore)

Misure antincendio (prima parte):

  • Reazione al fuoco;
  • Resistenza al fuoco;
  • Compartimentazione;
  • Esodo;
  • Controllo dell’incendio;
  • Rivelazione ed allarme;
  • Controllo di fumi e calore;
  • Operatività antincendio;
  • Sicurezza degli impianti tecnologici e di servizio.

 

STRATEGIA ANTINCENDIO – Seconda parte (1 ora)

  • Gestione della sicurezza antincendio in esercizio ed in emergenza, con approfondimenti su controlli e manutenzione e sulla pianificazione di emergenza.

 

ESERCITAZIONI PRATICHE (3 ore)

  • Presa visione e chiarimenti sulle attrezzature ed impianti di controllo ed estinzione degli incendi più diffusi;
  • Presa visione e chiarimenti sui dispositivi di protezione individuale;
  • Esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti;
  • Presa visione del registro antincendio, chiarimenti ed esercitazione.

 

Verifica finale dell’apprendimento

 

N.B.: per la prova pratica dei corsi antincendio, vi invitiamo a far indossare ai partecipanti pantaloni lunghi e scarpe chiuse, in materiali NON facilmente infiammabili.

Svolgimento

21 settembre 2023 dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17.30 presso la sede di Crotti Antincendio in Viale Europa2/X Treviolo BG

I tuoi insegnanti
Crotti Antincendio Srl
I corsi in arrivo
Il processo di selezione del personale

Il capitale umano rappresenta uno dei fattori distintivi del successo delle organizzazioni, perché ne permette la crescita qualitativa. Pertanto, essere in grado di individuare, selezionare ed inserire persone di valore e in linea con le esigenze aziendali è una delle sfide più complesse che le imprese sono chiamate ad affrontare.

L’obiettivo del corso è quindi fornire ai partecipanti una panoramica completa sull’intero processo di selezione, ponendo l’accento sul fatto che l’esito positivo della ricerca è strettamente legato alla progettazione del processo stesso, di cui se ne illustrerà ampiamente la metodologia.

05 giugno 2023
La gestione dei reclami attraverso la Norma UNI ISO 10002:2019

L’obiettivo del corso è quello di approfondire il processo di gestione del reclamo al fine di creare in azienda le capacità per trasformare l’insoddisfazione del cliente in un’opportunità di miglioramento.

La linea guida oggetto della trattazione (il cui titolo completo è UNI ISO 10002:2019 “Gestione per la qualità – Soddisfazione del cliente – Linee guida per il trattamento dei reclami nelle organizzazioni”), offre indicazioni pratiche affinché l’ascolto del cliente permetta di colmare le carenze evidenziate, grazie a risposte tempestive e sistematiche, migliorando le proprie prestazioni.

Una efficace gestione dei reclami, infatti, aumenta le capacità dell’organizzazione di agire positivamente sulla fidelizzazione del cliente.

Tra l’altro, l’utilizzo delle norme della serie 10000, è anche suggerito nella nuova edizione della norma 9001:2015 ai fini di una maggiore efficacia nell’applicazione del proprio sistema di gestione per la qualità.

06 giugno 2023
Aspetti fiscali del commercio elettronico indiretto: vendere beni su internet

Il corso è finalizzato ad offrire ai partecipanti le conoscenze teoriche e pratiche per poter assolvere correttamente agli adempimenti fiscali che sono richiesti nel caso di vendite su internet. A riguardo, si analizzano le situazioni di chi vende direttamente, di chi vende tramite intermediari, e di chi intende operare come intermediario.

06 giugno 2023
Metodologie e strumenti per la manutenzione predittiva

In ambito manutentivo l’approccio più efficace alla manutenzione preventiva è quello della Condition Based Maintenance (CBM), che valuta lo stato del dispositivo attraverso un monitoraggio periodico o continuo del funzionamento del dispositivo stesso. Come evoluzione del CBM, la manutenzione predittiva (PdM) si pone l’obiettivo di prevedere l’andamento futuro dello stato del dispositivo prevedendone guasti o malfunzionamenti inaspettati.

07 giugno 2023
Prezzi, costi e profitti: come marginare grazie al Pricing quando i costi cambiano

Dopo la pandemia, molti si chiedono come gestire meglio i prezzi alla luce delle variazioni di costo indotte dai cambiamenti di questo periodo.
Questo corso affronta il processo di definizione dei prezzi di vendita con il fine di massimizzare gli utili aziendali, dal punto di vista contabile, del marketing e dello sviluppo prodotto.

Il corso ha carattere pratico e prevede numerose esercitazioni e discussione di casi da parte dei partecipanti.
Per la frequenza del corso sono necessarie le conoscenze di base di Excel.

07 giugno 2023
Gestione energie pericolose (Lockout/Tagout)

Fornire le conoscenze necessarie per definire procedure di Lockout/Tagout per la ge-stione delle energie pericolose delle macchine.

Il corso farà una panoramica sui riferimenti legislativi e normativi applicabili e illu-strerà in dettaglio gli elementi che devono far parte delle procedure per l’isolamento e la gestione delle alimentazioni e delle energie pericolose.

08 giugno 2023
I Crediti Documentari: Livello Avanzato

Il modulo intende essere un percorso formativo specialistico sui crediti documentari e sulla loro gestione operativa. In particolare, si analizzeranno alcuni specifici aspetti dei crediti documentari e si illustreranno le modalità per preparare documenti senza discordanze.

08 giugno 2023
NASPI – Presupposti e caratteristiche del trattamento

La Legge di Bilancio 2022 ha riordinato la normativa in materia di ammortizzatori sociali, introducendo altresì delle modifiche al trattamento di disoccupazione Naspi, così come istituito e regolamentato dal previgente D.lgs. 4 marzo 2015, n. 22.

In particolare, sono state apportate modifiche relativamente all’ambito di applicazione della Naspi, introducendo una semplificazione dei requisiti per l’accesso alla prestazione, nonché alla misura ed alla durata della medesima.

E’ stato inoltre ridefinito il meccanismo di  riduzione della prestazione (c.d. décalage), anche in base all’età anagrafica dei richiedenti.

Appare pertanto utile un controllo puntuale della regolamentazione dell’istituto, affinché le prassi operative  siano in linea con il nuovo contesto normativo e giuridico.

08 giugno 2023
Modulo comune B (48 ore + verifica) Formazione per RSPP/ASPP ai sensi del D.lgs 81/08 e dell'Accordo 07/07/2016

ll Modulo B comune è esaustivo per tutti i settori produttivi ad eccezione di quattro per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei moduli di specializzazione relativi a settore agricoltura pesca (modulo B – SP1), settore cave e costruzioni (modulo B – SP2), settore sanità residenziale (modulo B – SP3), settore chimico/petrolchimico (modulo B – SP4). Si ricorda che il Modulo B comune é propedeutico per l’accesso ai moduli di specializzazione.

 

ll Modulo B deve consentire ai responsabili e agli addetti dei servizi di prevenzione e protezione di acquisire le conoscenze/abilità per:

  • individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro del comparto compresi i rischi ergonomici e stress lavoro-correlato
  • individuare le misure di prevenzione e protezione presenti negli specifici comparti, compresi i DPI, in riferimento alla specifica natura del rischio e dell’attività lavorativa
  • contribuire ad individuare adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio

 

Il modulo B, per essere frequentato, necessita dell’idoneità del modulo A.

 

Al termine del percorso formativo è prevista la verifica sulle nozioni acquisite in aula.

L’esito positivo della verifica e una presenza pari almeno al 90% del monte ore consentiranno il rilascio dell’attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento.

09 giugno 2023
Aggiornamento alla formazione aggiuntiva per Preposti - (6 ore + test) – Valutazione dei rischi dell’azienda, con particolare riferimento al contesto operativo del preposto – Formazione ai sensi del D.lgs 81/08 e dell'Accordo 21/12/2011

Il corso si prefigge, nell’ottemperare all’obbligo di aggiornamento previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, di aggiornare i “Preposti” sulle ultime novità relative alla legislazione di sicurezza e igiene del lavoro.

Al termine del percorso formativo, previa frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione, verrà effettuata una prova di verifica obbligatoria da effettuarsi con colloquio o test, in alternativa tra loro. Tale prova è finalizzata a verificare le conoscenze relative alla normativa vigente e le competenze tecnico-professionali acquisite in base ai contenuti del percorso formativo.

 

L’aggiornamento quinquennale  del preposto  è previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21 Dicembre del 2011. Obiettivo: accrescere le competenze del preposto in merito all’esame sistemico degli infortuni e mancati infortuni con particolare riferimento  agli aspetti relativi al “fattore umano”.

12 giugno 2023
Acquisti: coniugare il miglioramento dei sistemi di gestione con la prevenzione delle calamità: il recovery plan

Nelle aziende cresce la consapevolezza dell’importanza della funzione acquisti per ottenere il vantaggio competitivo che l’azienda persegue.

Per conseguire il nuovo ruolo assegnatole dalle esigenze di mercato la funzione acquisti deve adeguare la sua organizzazione, le sue metodologie e le sue risorse umane ai nuovi compiti.

Inoltre la globalizzazione degli acquisti ha enormemente aumentato l’esposizione delle imprese al rischio.

Il risk management da funzione specialistica è ora divenuto parte dei compiti delle funzioni operative.

La direzione acquisti per i suoi compiti istituzionali deve conoscere i rischi che può generare nelle sue transazioni e i metodi per eliminarli o almeno gestirli.

Il corso intende fornire un contributo alla professionalità dei responsabili e addetti della funzione acquisti soprattutto oggi in un momento di criticità e instabilità di mercato.

13 giugno 2023
Receptionist Base

Formazione di base per un professionista della Reception (banco unico di Front Office e/o Portineria) capace di operare con competenza e professionalità ai servizi di ricevimento, informazione e comunicazione con gli ospiti e il personale interno in uffici di medie/grandi dimensioni.

13 giugno 2023
Vision e Mission: dall’analisi del business alla Strategia per riprogettare l’Impresa

Nel panorama attuale, le aziende devono dotarsi di una chiara strategia di Posizionamento per la propria crescita e per la migliore efficienza sul mercato. Il punto è che il mondo sta cambiando senza sosta, tutto accelera e niente è più così semplice come prima.

Cosa fare? Bisogna modificare il proprio modello di business, posizionarsi bene sul mercato, decidere chi vogliamo essere per essere riconoscibili al cliente.

Conoscere tecniche e strumenti per analizzare e analizzarsi e per uscire da una continua perdita di fatturati, margini e di presenza sul mercato, è l’unica possibilità per non essere la versione peggiore per un’azienda: Indifferenziati e non identificabili!

Comprendere quindi come evitare di trovarsi a metà strada tra essere un azienda di prezzo o di qualità, con evidenti problemi di posizionamento.

MOTIVAZIONI DELL’INTERVENTO FORMATIVO: a quali domande risponde l’intervento?

1) Cosa si intende per Posizionamento e la sua importanza nella Strategia d’Impresa ?

2) Come si analizza il posizionamento di un’Azienda ?

3) Come si può costruire la Strategia corretta del proprio modello di Business ?

 

 

13 giugno 2023
Cybersecurity Governance

La sicurezza del dato interno e della propria clientela è un fattore imprescindibile nell’attuale contesto lavorativo e normativo; costituisce per molte realtà una chiave strategica di differenziazione del proprio business ed è elemento sotto stretta osservazione anche per l’aumento esponenziale di minacce che provengono dall’esterno. 

FURACO  IT  S.r.l. - Società  di  consulenza  e  ingegneria  informatica  leader  nelle  tematiche  e  soluzioni  di  Cloud Transformation e Cybersecurity offre la propria esperienza nell’illustrare i principi e i metodi della Gestione della Sicurezza Informatica, traendo spunto anche dalle linee guida di ENISA - European Union Agency for Network and Information Security.     

Il corso ha l’obiettivo di illustrare i metodi più importanti che servono a governare i principali ambiti della Sicurezza Informatica, e si rivolge non solo ai manager IT ma anche alle varie figure che interagiscono con questi ultimi e governano i processi critici aziendali e gli investimenti in innovazione.

La sicurezza informatica nella gestione del dato è per altro uno dei temi cui si rivolgono le misure del Governo nell’ambito PNRR.

14 giugno 2023
Aspetti fiscali degli acquisti su internet

Il corso ha lo scopo di illustrare le varie casistiche di acquisti online e gli adempimenti necessari in sede di acquisto.

14 giugno 2023
Writing the Perfect Business Letter

Questo workshop si propone l’obiettivo di gestire la corrispondenza in lingua inglese in modo più efficace: arricchire formule, vocabolario e stile per elaborare comunicazioni scritte sempre diverse e incisive.
I partecipanti sono invitati a portare con sé esempi concreti relativi al tema, così che si possano analizzare casi autentici.

16 giugno 2023
Organizzazione e gestione dell’Assistenza Tecnica

I tecnici dell’assistenza sono il primo “biglietto da visita” dell’azienda nei momenti delicati del rapporto col cliente
E’ necessario organizzare un Servizio di Assistenza in grado di formare personale di contatto con le competenze necessarie a saper valorizzare l’immagine propria e dell’azienda e a saper dialogare e gestire reclami e controversie con un sistema di Auditing interno sulla Customer Satisfaction dell’assistenza erogata.

Dopo questo Corso i tecnici sapranno intervenire con l’obiettivo di  soddisfare il cliente e aiuteranno l’azienda a individuare soluzioni utili per fidelizzare i clienti  con  un nuovo ruolo di “facilitatori apripista” dell’azione dei colleghi Commerciali alla rivendita.

20 giugno 2023
Analisi selezione e gestione dei Dispositivi di Protezione Individuale

La conoscenza dei fenomeni fisici alla base delle situazioni di pericolo permette una valutazione del rischio più precisa e consapevole, e di conseguenza una selezione di un DPI più adatto. La scelta del DPI è di fondamentale importanza per la prevenzione dei rischi, a ogni dispositivo è associato un differente livello di protezione collegato al corrispondente livello di rischio ed è quindi necessario contestualizzare il DPI nella mansione e nell’area di utilizzo per verificarne il corretto adattamento. La conoscenza delle tipologie di dispositivi in commercio permette di effettuare acquisti ponderati rispetto al livello di rischio, portando in alcuni casi a un risparmio economico, oltre che all’aumento dell’efficacia del sistema di prevenzione e protezione.

Si esaminerà inoltre l’entrata in vigore del  Regolamento (UE)  n. 2016 /425 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2016 sui DPI che abroga la direttiva 89/686/ CEE del Consiglio approvato in Italia con il D.lgs n 17 del 19 febbraio 2019.

 

8 crediti per Aggiornamento per RSPP/ASPP e Formatori per la Sicurezza – Formazione ai sensi del D.lgs 81/08 e dell'Accordo 07/07/2016  

21 giugno 2023
Funnel di vendita: cosa è, come funziona e come può aiutare la tua azienda

Il corso di pone l’obiettivo di fornire ai partecipanti gli elementi utili per acquisire o migliorare le capacità per monitorare le opportunità di vendita, migliorare i forecast e aumentare le vendite.

Da un punto di vista strategico, usare il funnel per impostare le attività di ricerca clienti e la gestione della relazione fino alla vendita identificazione segmenti di mercato , analisi dei ritorni, miglioramento dei risultati.

Da un punto di vista tattico, usare il funnel per seguire il processo di vendita
con l'introduzione e applicazione del controllo sulle opportunità di vendita in
azienda avanzamento, probabilità di realizzazione, stima ritorni in termini di
fatturato e prodotti venduti.

22 giugno 2023
Microsoft Power BI – Dashboard in a Day

Power BI è il software di Microsoft che sta permettendo a moltissime aziende di estrarre grande valore dai propri dati. Durante la giornata di formazione i partecipanti scopriranno le potenziali e le ultime novità di Power BI.

Microsoft, con la costituzione della Power Platform, ha deciso di mettere a disposizione un software molto accattivante e chiaro dedicato alla Business Intelligence e all’analisi dati, statistica e scientifica.

Non ci sono requisiti di accesso: l’utilizzo è pensato per utenti esperti/tecnici e non.

La giornata abbraccia tutti gli approcci, mostrando trucchi, difficoltà, interessi e stimolando l’operatività, naturalmente verrà proposto un ambiente demo, didatticamente studiato e testato.

22 giugno 2023